Seconda ospedalizzazione dal 3 al 16 novembre 2010

Nuove news da casa Rossi - Calvigioni...
Stamattina Luca si è svegliato insieme a me...alle 5.30...io per andare a lavoro e lui per la sua terapia e per l'iniezione prima della mia partenza..
Non stava affatto bene...torcicollo, spalla dolorante...e un mal di testa e un dolore alla mascella...come se il dolore si fosse propagato dall'alto verso il basso..insomma sta male..
Si decide di andare dalla ns dottoressa...o meglio...io avrei dovuto chiamarla alle 10..per far avviare la pratica per l'assistenza domiciliare e permettere a Luca di avere due flebo al giorno...e una terapia antibiotica...più consistente...perchè da quando è uscito Luca non migliora..
Vado via col magone...e offro l'Arti che ascolto con attenzione...affinchè il mio Babaji mi conduca...dove devo andare...con serenità e Fede...
L'arrivo al SER.T mi distoglie da questi pensieri preoccupanti..mi immergo in una realtà che sta cambiando....mi hanno tolto l'incarico al carcere...sempre meno clinica...sempre più messa "all'angolino" perchè le mie colleghe non reggono il confronto con il mio "fare"....e come mi ha detto una collega infermiera: " tu lavori troppo e troppo bene...e qui non va bene"...
Mi lascio andare a fare quello che devo fare....e con Massimo andiamo alla ASL per verificare il mio cartellino...che come ogni semestre..mi sbagliano..
Quanto torno...chiamo la dottoressa...lei mi informa che Luca è stato lì, che ha superato la fila dei vecchietti pronti per il vaccino...e che lei gli ha consigliato di tornare in ospedale.." Quello che ha avuto è grave!" Deve tornare lì perchè è in dimissioni protette...e non sta migliorando...!". Luca torna a casa e decidiamo di tornare in ospedale al mio rientro...dopo aver sistemato Emil: compiti, calcio...Nonna Rina da noi...Roberto che la porta su da Anguillara e Rita che lo accoglierà quando finisce la scuola calcio alle 17.00...Insomma...riparte la "macchina organizzativa"...destinazione: Ospedale di Bracciano!
Siamo preoccupati e contenti e durante il viaggio....ci scambiano le nostre impressioni...la dimissione di Luca è stata troppo repentina...e il suo intuito e il mio...lo avevano"registrato"...ma noi ci affidiamo....anche se in realtà anche il primario non era molto d'accordo ( " dove va con una chiappa sola???").
Al Pronto Soccorso incontriamo la dottoressa del primo ricovero: BINGO!!!
Lei ribadisce che il problema sono i denti..e che forse dovrà essere trasferito all'Eastman per un lavoro alle gengive...e alla sua protesi..inadeguata.... Luca ci casca...io no...e chiamo il nostro Santo dentista Stefano che sta rimettendo a posto il lavoraccio fatto dall'altro dentista cane...che mi assicura che il lavoro richiesto...lui lo ha già fatto a maggio....e che forse è il caso di vedere la risonanza magnetica con contrasto che Luca ha fatto il 28 ottobre...e che non ha ancora avuto esito...perchè nelle mani del primario!!! Insomma...
lo ricoverano in chirurgia..letto n. 9 , dopo aver fatto una flebo con contramal, plasil e l'antibiotico delle 14.30....saltato per venire in ospedale...)
Siamo organizzatissimi...e Luca si sistema in questa stanza " nuova" tra gli sguardi indagatori dei presenti nel nuovo "dome"...televisione per la play....computer, lucetta e il libro dell'I Ching...che si è portato per un consulto....da fare quando si sentirà.
Stava molto meglio quando l'ho lasciato alle 18.00: il viso sereno e disteso...e il contramal che aveva fatto il suo effetto sedante sui dolori forti di Luca....di qualche minuto prima.
Venerdì ci sarà il primario...Luca, anche se sta in chirurgia, è un paziente del reparto di Medicina....e vedremo che ci dirà...di fatto lo aspetta ancora un altro esame...una Total body TAC che ormai farà in regime di ricovero...
Ci siamo lasciati...con uno pseudo abbraccio...e un sorriso...certi che il suo stare lì...era il meglio per lui...
Al ritorno in macchina mi sono lasciata andare a un pianto sereno e disteso....e Khrisna Das e l'Hanuman Chalisa...ad accompagnare il mio ritorno a casa...dove Emil e santa Nonna Rina mi hanno accolto ...contenti pure loro..
Lo sappiamo che il nostro "viaggio" sarà lungo...come dice Luca... "Niente sconti"!!!
Prima di andare via abbiamo ricevuto una bella telefonata dall' Australia....i nostri amici che vivono laggiù...ci sono vicini...come tante altre persone che ci vogliono bene...e ci "seguono" e ci sostengono con i loro pensieri d'amore..e le preghiere...
Buonanotte Luca...aspettiamo presto tue notizie....aspettiamo ..e ci affidiamo alla Vita per apprezzare il bello...anche dove non ce n'è...Love.Jole