CURRICULUM PROFESSIONALE

TITOLI DI STUDIO

- Diploma d'Istituto Magistrale, conseguito il 17/07 /1985 presso l'Istituto Santa Maria degli Angeli ' via Lattanzio n.27 Roma ' con voto 48/60.

- Diploma di Assistente Sociale ed Educatore degli Adulti, conseguito il 20/07/1989 presso l'Università degli Studi di Roma ' La Sapienza' ' C.E.P.A.S ' con voto 110/110 e lode.

- Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche per l'intervento clinico per la persona, il gruppo, le istituzioni, conseguito il 24/02/2005 presso l'Università degli Studi di Roma ' La Sapienza' Facoltà di Psicologia1 con voti 107/110.

- Iscritta all'Albo A degli Assistenti Sociali della Regione Lazio, costituito nel giugno 1995 (D.M. GG 615/94 art. 19) numero 750.

- Attualmente in servizio presso il SERT di Civitavecchia ' Distretto F1- della ASL Rm/F in qualità di Operatore Professionale Assistente Sociale in ruolo a tempo indeterminato dal 10/07/1992 a tutt'oggi.

- Rebirther Transpersonale A.R.A.T ( Associazione Rebirthing ad Approccio Transpersonale) della Scuola del Dott. Filippo Falzoni Gallerani dal 1997 a tutt'oggi e regolarmente iscritta all'Associazione.Membro del Comitato Direttivo dell'A.R.A.T dal 2006 ad oggi.

- Incarico dal 2004 a tutt'oggi: "assistenza ai detenuti tossicodipendenti presso il SER.T interno al Nuovo Complesso Penitenziario Aurelia di Civitavecchia: applicazione delle misure alternative alla detenzione a detenuti tossicodipendenti e alcooldipendenti come previsto dal D.P.R 309/90 e Legge 46/2006.

- Riconoscimento delle reali funzioni di coordinamento svolte in applicazione dell’art.10 comma 6 del CCN del 20/09/2001 art.19,comma1, lett.C del CCN 2002/2005 del comparto sanità. Delibera Asl RM/F n.497 del 21/12/2005 per il coordinamento delle attività riguardanti i rapporti con le Comunità Terapeutiche della ASL ed i compiti di prevenzione negli Istituti Secondari Superiori del territorio per il SER.T del Distretto F/1. Il coordinamento è riconosciuto solo fino alla data di inizio del part – time / dal 01/09/2001 al 01/05/2005.

- Conferimento incarico di docenza con atto deliberativo n.1693 del 30/12/2008 dell'Azienda ASL Rm/F di Civitavecchia per "Corso per Operatori Socio Sanitari"per le materie:"Interventi Sociali rivolti all'Infanzia e alla persona anziana (20 ore) e "Organizzazione e Metodologia dei servizi Sociali (10 ore) da marzo a maggio 2009.

- Conferimento incarico di docenza con atto deliberativo n.199 del 27/10/2009 dell'Azienda ASL Rm/F di Civitavecchia per "Corso per Operatori Socio Sanitari riqualificazione Assistenti Domiciliari e Servizi Tutelari (A.D.E.S.T). Codice Si Mon 11962 "per la materia:"Interventi Sociali rivolti alla persona " Modulo Professionalizzante per un tot di 8 ore - Maggio 2010

ATTIVITA' LAVORATIVE E DI FORMAZIONE PROFESSIONALE. PARTECIPAZIONE A SEMINARI E CONVEGNI

- Volontariato professionale in attesa della discussione della tesi presso il Servizio Sociale del Comune di Anguillara Sabazia ( gennaio - luglio 1989 ); titolo della tesi :'Servizio Sociale Comunale: l'applicazione del Modello di Rete'.

- Partecipazione al Corso di Formazione per Operatori Sociali e Volontari presso il centro comunitario ' Gesù Risorto' Comunità di Capodarco Roma dal 29/05/1989 al 03/06/1989.

- Docente e tutor d'aula in un Corso di Formazione Professionale per Agenti di Sviluppo di Comunità gestito dall'ENAIP ' ACLI e finanziato dalla Regione Lazio per il periodo 20/07/1989 ' 22/12/1989.

- Partecipazione ai lavori del VII Incontro Internazionale 'Il Bambino Bruciato' svoltosi a Castiglioncello (LI) nei giorni 11/12/13/ maggio 1990.

- Partecipazione al seminario di studio ' Il Costruttivismo; per un nuovo modello di intervento nei servizi sociali' organizzato dall'AREP Lazio il 01/06/1990

- Partecipazione al III convegno delle Comunità Terapeutiche Pubbliche organizzato dalla comunità terapeutica ' Massimina' svoltosi a Città della Pieve nei giorni 30/11 e 01/12/1990.

- Assunzione a tempo determinato come operatore sociale assistente sociale presso il Centro di Educazione Motoria ( C.E.M) della Croce Rossa Italiana sito in via B. Ramazzini n.31 nei periodi: maggio - luglio 1991 e maggio ' giugno 1992.

- Partecipazione al Convegno Nazionale organizzato dalla Comunità di Capodarco dal titolo ' Volontariato addio' che si è svolto presso la comunità di Capodarco di Fermo nei giorni 25-26-27 aprile 1991.

- Partecipazione al Convegno 'Disturbi Mentali dell'Infanzia e dell'Adolescenza: Risorse familiari e professionali' tenutosi presso l'Istituto San Giovanni di Dio a Genoano il 04/02/1992.

- Assunzione a tempo determinato in qualità di Assistente Sociale presso il Servizio Sociale del Comune di Anguillara Sabazia dal 01/01/1990 al 03/07/1992.

- Partecipazione ai lavori del I' Incontro Internazionale di Castiglioncello: ' Il Bambino on ' off' svoltosi a Castiglioncello nei giorni 08/10 maggio 1992.

- Assunzione in ruolo a tempo indeterminato in qualità di Operatore Professionale ' Assistente Sociale Collaboratore (D2) presso il SER.T F1 ASL RM/F di Civitavecchia con delibera n. 569 del 20/05/1992 dal 10/07/1992 a tutt'oggi.

- Partecipazione all'incontro sul tema: ' Il ruolo della famiglia nella lotta contro la tossicodipendenza' organizzato dalla Fondazione LABOS presso la sede del Cinsedo a Roma il 14/07/1992.

- Partecipazione al seminario di studio sul tema; 'L'accoglienza al paziente tossicodipendente e l'orientamento ai problemi psico-socio-riabilitativi' tenutosi presso la comunità terapeutica 'Massimina' di Roma il 28/09/1992 e il 26/10/1992.

- Partecipazione al seminario di studio sul tema ' Prevenzione delle Tossicodipendenze' svoltosi presso l'Ospedale 'Andosilla' di Civita Castellana (VT) organizzato dal SER.T VT5 il 20/10/1992.

- Partecipazione al seminario 'Il Sistema Famiglia tra risorse e patologie' promosso dalla Comunità di Capodarco di Roma nei giorni 23/24/25 ottobre 1992.

- Partecipazione all'VIII Corso 'Attività, Finalità, Valutazione di Servizi e altre strutture per il trattamento dei Tossicodipendenti', organizzato dall'Istituto Superiore di Sanità a Roma nei giorni 10/13 novembre 1992.

- Corso di aggiornamento teorico ' pratico di Psicodiagnostica tenuto da docenti del N.T.E organizzato dalla ASL RM/F ' SERT dall'11/09/1992 al 26/04/1993 a Civitavecchia.

- Partecipazione all'incontro di lavoro sul tema 'Trattamento metadonico nell'ambito di programmi terapeutici a favore dei tossicodipendenti' svoltosi a Roma sede Regione Lazio il 14/10/1993.

- Docente in un corso di Formazione Professionale per Assistenti Domiciliari e dei Servizi Tutelari finanziato dalla Regione Lazio svoltosi a Manziana nel periodo aprile ' dicembre 1993.

- Partecipazione al Coordinamento del Progetto Droga della Provincia di Roma, organizzato dall'Assessorato per le politiche della Solidarietà della Provincia di Roma il 13/12/1993.

- Partecipazione alla sessione di aggiornamento sul tema 'Organizzazione di un Servizio Dipartimentale di Salute Mentale' condotto dal prof. Lo Savio e dalla dott.ssa Fornaro organizzato dal DSM della ASL RM/F svoltosi a Civitavecchia il 13/04/1994.

- Partecipazione alla sessione di aggiornamento sul tema 'La Sindrome Borderline' condotto dal dott. Di Cesare G. Luigi organizzato dal DSM della ASL RM/F svoltosi a Civitavecchia il 8/04/1994.

- Partecipazione al seminario 'Il Lavoro d'equipe' nei giorni 18 e 24 maggio 1994 presso la Comunità di Capodarco di Roma.

- Partecipazione al Corso di Sensibilizzazione all'approccio ecologico sociale ai problemi alcool ' correlati e complessi ( operatori C.A.T - Club Alcolisti in Trattamento ) della durata di n. 50 ore tenutosi a Sabaudia (LT) dal 12 al 17 dicembre 1994 delibera n. 566 Azienda Sanitaria Locale Latina del 8/11/1994 e delibera Giunta Regionale n. 13726 del 27/12/1991.

- Partecipazione in qualità di relatore al corso di formazione per responsabili ed operatori di comunità terapeutiche per tossicodipendenti gestito dalla comunità Mondo Nuovo ' Ente Ausiliario Regione Lazio, svoltosi a Civitavecchia il 02/08/1994.

- Partecipazione al convegno 'La gestione territoriale dei servizi sociali' organizzato e promosso dal servizio sociale del Comune di Anguillara Sabazia il 24/02/1996.

- Partecipazione al corso per operatori sociali dei servizi pubblici e privati per le tossicodipendenze 'Tra istituzione e utenza: l'operatore psico-socio-sanitario impegnato nella tossicodipendenza' organizzato dalla Regione Lazio e dall'Osservatorio Epidemiologico Regionale (O.E.R) svoltosi a Borgo Sabotino (LT) dal 25 al 28 marzo 1996.

- Partecipazione in qualità di consulente-conduttrice presso il C.I.C (Centro Informazione e Consulenza) in base all'art. 106 del D.P.R 309/90) presso il Liceo Scientifico G.Galilei di Civitavecchia dal 1993 al 2004.

- Partecipazione al corso di formazione 'Sessualità e tossicodipendenza ovvero trasmissione sessuale del virus HIV e tossicodipendenza', organizzato dall'O.E.R e dalla ASL RM/H svoltosi a Castelgandolfo nei giorni 15/17 aprile 1996.

- Corso di formazione e aggiornamento professionale operatori SER.T organizzato dalla ASL RM/F 'Prevenzione AIDS e attuazione programmi di riduzione del danno nelle popolazioni tossicodipendenti' nei giorni 3/17/24 giugno 1996 organizzato dal Gruppo Abele di Torino.

- Partecipazione in qualità di docente al corso regionale per 'Operatori di Strada' organizzato dalla sede formativa dell'Amministrazione Provinciale di Grosseto svoltosi a Follonica il 27/06/1996.

- Partecipazione al Convegno 'Servizi Sociali della Regione Lazio e Servizio Sociale Professionale. Nuove prospettive alla luce della legge regionale 9/9/1996 n.38, tenutosi a Roma il 22/11/1996 presso l'Aula Magna del Pontificio Ateneo Antonianum Roma.

- Corso di formazione residenziale per operatori dei servizi pubblici per le tossicodipendenze 'Organizzazione dei SER.T: quale modello di intervento?' organizzato dalla Regione Lazio Assessorato Scuola Formazione Lavoro e Salvaguardia e cura della Salute e dalla ASL di Viterbo nel periodo novembre 1996 ' maggio 1997.

- Partecipazione al corso di aggiornamento professionale per operatori SER.T 'La conduzione del gruppo di auto-aiuto' promosso dall ASL RM/F in collaborazione con il Gruppo Abele di Torino dal 09/09/1997 al 04/11/1997.

- Partecipazione al corso di formazione e aggiornamento degli Assistenti Sociali operanti nell'area dell'AIDS della Regione Lazio, organizzato dalla Regione Lazio e dall'O.E.R nei giorni 15/16/17 dicembre 1997 e 23/24/25 febbraio 1998.

- Partecipazione alla giornata di studio sul tema 'L'auto-aiuto nella promozione della salute' promosso dall'Istituto Superiore di Sanità svoltosi a Roma il 11/11/1998.

- Partecipazione al seminario 'Test dei colori di M. Luscher' organizzato dalla Scuola Italiana di Psicodiagnostica Attitudinale Clinica di Roma in data 21/11/1998.

- Partecipazione in qualità di docente ' formatore a corsi di formazione professionale per Animatori Socio-culturali ed Educatori Professionali gestito dalla Ceforcoop di Firenze per conto della Regione Toscana ' Assessorato alla Formazione Professionale da novembre 1996 a maggio 1999 nelle sedi di: Firenze, Prato, Livorno, Grosseto, Arezzo.

- Partecipazione al corso didattico biennale per la formazione di Rebirthing Transpersonale, organizzato dall'A.R.A.T ( Associazione Rebirthing ad Approccio Transpersonale) tenuto dal dott. Filippo Falzoni Gallerani svoltosi ad Asti dal settembre 1997 a dicembre 1999.

- Partecipazione al corso di aggiornamento per insegnanti e operatori socio-sanitari della Regione Lazio ' I giovani e le droghe stimolanti' organizzato dal Progetto Mosaico presso il CEIS di Roma nei mesi febbraio/marzo 1998.

- Partecipazione al congresso 'Quale valutazione in psichiatria?', organizzato dal DSM della ASL RM/F di Civitavecchia il 22/23 gennaio 1998.

- Partecipazione al corso di aggiornamento sulle tossicodipendenze organizzato dalla ASL RM/C svoltosi a Roma il 9/10 novembre 1998

- Partecipazione al corso di aggiornamento obbligatorio organizzato dai SER.T della ASL RM/F 'Il colloquio con gli utenti e la conduzione dei gruppi di auto-mutuo-aiuto ad approccio bio-sistemico' condotto dal prof. J.Liss dal novembre 1998 al giugno 1999.

- Partecipazione al I convegno Nazionale di Biosistemica tenutosi al centro Finoria di Gavorrano (GR) organizzato dalla Società Nazionale di Biosistemica nei giorni 28/30 maggio 1999.- Partecipazione al convegno 'Il Laboratorio analisi e le tossicodipendenze' organizzato dalla ASL RM/E svoltosi a Roma il 14/05/1999

- Partecipazione all'incontro-dibattito 'L'integrazione socio-sanitaria', organizzato dal S.U.N.A.S Lazio e dalla CGIL-FSI Regione Lazio svoltosi a Roma il 16/06/1999.

- Partecipazione al convegno 'Welfare mi' e servizio sociale: saper gestire la complessità', svoltosi a Roma presso il CEIS il 18/10/2000.

- Partecipazione al 'I°Corso di Aggiornamento sulle Patologie e Problematiche Alcol Correlate per operatori in campo alcologico' organizzato dalla Regione Lazio ' Assessorato politiche per la Sanità 'ufficio speciale per la tutela dei soggetti deboli ' e dalla Azienda Policlinico Umberto I ' Centro di riferimento Alcologico C.R.A.R.L Università 'La Sapienza' Roma, svoltosi a Roma dal 06/03/2001 al 16/03/2001.

- Partecipazione al I°Convegno 'Alcolismo: la Formazione degli Operatori dei Servizi Pubblici e del Privato Sociale', organizzato dalla Regione Lazio ' Assessorato politiche per la Sanità 'ufficio speciale per la tutela dei soggetti deboli ' e dalla Azienda Policlinico Umberto I ' Centro di riferimento Alcologico C.R.A.R.L Università 'La Sapienza' Roma, svoltosi a Roma il 13/03/2001

- Partecipazione alla ideazione, organizzazione e promozione per la realizzazione della I° giornata di studio 'Servizi socio-sanitari e Scuola per la prevenzione delle tossicodipendenze e la promozione della salute' con un intervento in qualità di relatore, organizzato dal SER.T della ASL RM/F di Civitavecchia in collaborazione con le scuole e il comune di Civitavecchia il 31/05/2001.

- Corso di aggiornamento obbligatorio organizzato dal Dipartimento per la Qualità ASL RM/F ' Total Qualità Management' condotto dal dott. G. Serpelloni a Bracciano nei giorni 9 e 10 novembre 2005 e 20 e 21 dicembre 2005.

- Partecipazione in qualità di relatore alla I° giornata del corso di aggiornamento obbligatorio organizzato dal DSM della ASL RM/F 'La Doppia Diagnosi nei Servizi Pubblici: dalla Valutazione al Trattamento' svoltosi a Santa Marinella il 14/15/16 novembre 2005.

- Partecipazione al seminario 'Katedromos': quando la comunicazione diventa prevenzione' organizzato dall'Istituto Superiore di Sanità il 22/3/2006 a Roma.

- Partecipazione alla Tavola Rotonda sul tema: Protocollo operativo di collaborazione DSM ' SER.T organizzato dal DSM della ASL Rm /F il 29/11/2006.

- Partecipazione al convegno 'Addiction ' Emotion': la prevenzione del disagio e delle dipendenze patologiche in età evolutiva: la didattica delle emozioni a scuola e in famiglia organizzato dal Dipartimento delle Dipendenze Patologiche ASL Viterbo svoltosi a Viterbo il 26 gennaio 2007.

- Partecipazione al workshop 'In Buona sostanza, giornata di approfondimento sull'uso della cocaina' organizzato dalla Regione Lazio e dalla Agenzia delle Tossicodipendenze del Comune di Roma il 2 febbraio 2007

- Partecipazione al progetto formativo aziendale ASL/RmF: 'La Schizofrenia: fenomenologia, neuroimaging e terapia in un'ottica post ' razionalista ' tenutosi a Civitavecchia il 23/11/2007.

- Partecipazione al progetto formativo aziendale ASL/RmF:' Prevenzione e Cura dei Disturbi del Comportamento Alimentare nel Servizio Pubblico' organizzato dal DSM nei giorni 3 e 14 dicembre 2007 a Civitavecchia.

- Partecipazione al progetto formativo aziendale ASL/RmF:' La Psicoterapia nel servizio pubblico tra bisogni e risorse' organizzato dal DSM ASL Rm/f Distretto F1il 21 dicembre 2007 a Civitavecchia.

- Partecipazione al seminario nazionale: 'Cocaina: quali trattamenti ' Contraddiction: un nuovo modello nazionale di trattamento delle dipendenze da cocaina' tenutosi in data 18/12/2007 a Roma dall'Agenzia Comunale per le tossicodipendenze del Comune di Roma e Saman relatore prof.Cancrini

- Partecipazione al progetto formativo aziendale ASL/RmF: 'La Psicoterapia nel Servizio Pubblico tra bisogni e risorse'organizzato dal DSM, tenutosi a Civitavecchia il 21/12/2007

- Partecipazione al corso di formazione e aggiornamento per assistenti sociali delle strutture pubbliche e del privato sociale: "Il Servizio Sociale Professionale e la valutazione" organizzato dall'Assessorato alle Politiche Sociali e per la Famiglia della Provincia si Roma dal 17/12/2008 al 28/01/2009.

- Partecipazione al progetto formativo aziendale ASL/RmF: 'La Gestione del Lavoro di Equipe' organizzato dal SERT F1, tenutosi a Civitavecchia il 19 e 26/11/2008; dal 03/10/17 dicembre 2008 e dal settembre a dicembre 2009.

- Partecipazione al corso di aggiornamento professionale organizzato dal U.O.C Sviluppo Formativo ASL Rm/F dal titolo: "L'A.S.I: Aggiornamento e revisione tra pari dell'uso dell'Addiction Severity Inde' nei SER.T", che si è svolto nei giorni 8 novembre e 6 dicembre 2010.

- Partecipazione al Convegno formativo aziendale ASL/RmF: 'Le Comunità di pratica: benessere organizzativo e miglioramento continuo della qualità' organizzato dal U.O.C Sviluppo Formativo Asl RM/F, tenutosi a Bracciano - Archivio storico comunale - il 24 novembre 2010

- Partecipazione al Convegno formativo aziendale ASL/RmF: 'Disturbi Evolutivi Globali nell'Adulto: aspetti epidemiologici e diagnostici, comorbilità mediche, pscichiatriche e terapie ' organizzato dal Osservatorio sull'autismo Asl RM/F, tenutosi a Civitavecchia il 18 novembre 2011

- Partecipazione al Corso di Aggiornamento Professionale organizzato da U.O.C Sviluppo Formativo ASL/RmF: 'Comorbilità e natura delle Dipendenze Patologiche", tenutosi a Civitavecchia presso Fondazione CARICIV nei giorni 29 e 30 novembre e 1 dicembre 2011

- Partecipazione al convegno “Passaggi di tempo”: organizzato dalla Comunità "Fratello Sole - Cooperate, tenutosi a Bracciano il 08/05/2009.

- Corso di Aggiornamento professionale: “ L’A.S.I: Aggiornamento e revisione tra pari dell’uso dell’Addiction Severitu Index nei SER.T” che si è svolto presso l’aula della Formazione dell’Ospedale Padre Pio di Bracciano il 8/11/2010 e il 6/12/2010

- Partecipazione al convegno: “ Le Comunità di pratica: benessere organizzativo e miglioramento continuo della qualità” che si è svolto presso l’Archivio Storico del Comune di Bracciano il 24 novembre 2010.

- Corso di aggiornamento professionale: “ L’integrazione socio – sanitaria in un’ottica multidisciplinare ed interistituzionale” che si è svolto presso la Fondazione CARICIV di Civitavecchia (RM) il 29/10/2010 e il 13/12/2010.

- Partecipazione al Corso di Formazione: “ I Disturbi Evolutivi Globali nell’adulto: aspetti epidemiologici e diagnostici, comorbilità mediche, psichiatriche e terapie”, organizzato dall’ Osservatorio sull’ Autismo della ASL Rm/F presso la Fondazione CARICIV il 18/11/2011.

- Corso di aggiornamento professionale: “Comorbilità e natura delle Dipendenze Patologiche” che si è svolto presso la Fondazione CARICIV di Civitavecchia (RM) il 29/11/2011 e il 01/12/2011

- Corso di formazione aggiornamento professionale per Operatori Socio-Sanitari dei Servizi Pubblici e del Privato Sociale: "Comunicazione, mediazione e gestione Gruppi di lavoro", organizzato dalla Provincia di Roma - Assessorato alle Politiche Sociali e per la Famiglia, che si è svolto a Bracciano (RM) dal 28 marzo al 6 aprile 2012.

- Partecipazione al corso di aggiornamento professionale: "La città e l'istituzione penitenziaria: lo stato dell'arte e prospettive alla luce dell'applicazione del D.P.C.M 01/04/2008 " che si è svolto presso l'Autorità Portuale a Civitavecchia il 20/9/2012 in qualità di relatrice.

- Partecipazione all'Assemblea  degli iscritti della Provincia di Roma organizzata dall'Ordine degli Assitenti Sociali della Regione Lazio: "Le condizioni di lavoro degli Assistenti Sociali e lo Stato dei Servizi Locali: criticità e prospettive" tenutosi a Roma il 230/11/2012 alla sede della Provincia di Roma - Palazzo Valentini, in qualità di relatrice. 

- Partecipazione al seminario di studio su: "Servizio Sociale nell'area dipendenze: identità deotologica" tenutosi a Roma il 8 febbraio 2013 presso la sede dell'Ordine Regionale Assistenti Sociali Regione Lazio.

- Partecipazione al Corso di Aggiornamento Obbligatorio: " Comunità di pratica nelle Dipendenze Patologiche: valutazione dell'outcome degli interventi" organizzato dalla ASL RM/F da gennaio a novembre 2013  a cadenza mensile, svoltosi a Bracciano presso l'Aula Formazione ASL.

- Partecipazione al Corso di formazione professionale regionale: "Appropriatezza delle cure e valutazione dell'outcome nei Servizi per le patologia della dipendenza - fase di disseminazione" da settembre a novembre 2013 a cadenza mensile
, svoltosi a Bracciano presso l'Aula Formazione ASL.

- Partecipazione in qualità di docente - formatore al corso teorico - pratico: " La salute nel respiro" organizzato dal Sindacato CGIL della Asl di Avezzano - L'Aquila - Sulmona: applicazione del rebirthing transpersonale come strumento di benessere  per la prevenzione del burn out e la promozione del benessere organizzativo al personale inferimeristico, svoltosi presso la sede Aravinda a Trasacco (AQ) nei giorni 9 e 17 maggio 2013.

- Partecipazione in qualità di relatrice al Convegno: "Civitavecchia, il carcere nella città: buone pratiche, progetti per l'integrazione tra territorio e carcere, progetti di delocalizzazione" organizzato dalla U.O.C Sviluppo Formativo della ASL Rm/F  presso 'Aula Consiliare "Pucci" di Civitavecchia il 25 ottobre 2013.

- Partecipazioneal Corso di aggiornamento professionale obbligatorio: " Il gioco d'azzardo patologico: prevenzione, diagnosi e trattamento" condotto dal prof. C. Guerreschi ( S.I.P.A.C.) organizzato dalla U.O.C Sviluppo Formativo della ASL Rm/F  svoltosi a Bracciano presso l'Aula Formazione della ASL RM/F il 30 ottobre 2013

Partecipazione al seminario di studio: " Tossicodipendenza, carcere e misure alternative: situazioni. limiti e prospettive" organizzato dal Project ALTERNATIVE - Promoting alternative to imprisonment for drugs offenders" svoltosi presso la sede della Fondazione Villa Maraini o.n.l.u.s. di Roma in via B. Ramazzini il 28/11/2013.

Partecipazione al corso di aggiornamentoo: professionale obbligatorio " Tecniche di Problem Solving TDO: teatro comunicativo e suepossibili applicazioni  svoltosi presso la sededi Bracciano Aula Formazione da ottobre 2014 a dicembre 2014 a cadenza mensile

Partecipazione al Quality Group per Assistenti Sociali ASL RM/F a cadenza mensile da maggio a novembre 2015- 2016 svoltosi presso la sede di Bracciano Aula Formazione

Partecipazione al Quality Group: " Gruppi di miglioramento della Qualità dei SER.D " da settembre  a ottobre 2015 svoltosi presso la sede di Bracciano Aula Formazione

Partecipazione al Quality Group: " Gruppi di miglioramento della Qualità dei SER.D " da febbraio 2016 a dicembre 2016 svoltosi presso la sede di Bracciano Aula Formazione 

 

PRESTAZIONI ED INCARICHI LAVORATIVI PRESSO IL SER.T F1 DELLA ASL RM/F DI CIVITAVECCHIA

Assistente Sociale del SER.T F1 dal 10/07/1992 a tutt'oggi, ha svolto negli anni, le seguenti attività:

- Ha seguito n.124 utenti in carico presso il SER.T: 24 femmine e 100 maschi dal punto di vista sociale in merito agli interventi specifici del D.P.R 444/90.

- Referente per il Servizio Epidemiologico del SER.T in collaborazione con L'Osservatorio Epidemiologico della Regione Lazio (O.E.R) ' Programma T.I.S -dal 1994 al 2001circa la rilevazione degli utenti in carico presso il SER.T e relativi programmi terapeutici adottati.

- Referente per il Progetto VEDETTE (Studio Multicentrico di Valutazione dell'Efficacia Degli interventi Terapeutici sui Tossicodipendenti) organizzato e promosso dall'Università di Torino, il Ministero della Sanità e l'Osservatorio Epidemiologico della Regione Lazio dall'01/12/1998 al 30/06/2000.

- Coordinamento di un gruppo di mutuo-aiuto ad approccio bio-sistemico all'interno del servizio dal novembre 1997 a giugno 1999 per utenti tossicodipendenti e HIV positivi in trattamento metadonico a mantenimento. Il gruppo si riuniva ogni martedì dalle ore 17,30 alle ore 19,30 (15 utenti).

- Referente nell'ambito della ASL RM/F dei rapporti tra le comunità terapeutiche per tossicodipendenti e il SER.T. Dal 1993 al 1998 coordinamento e controllo della amministrazione burocratica riguardo le comunità: dalla definizione delle delibere di convenzionamento con la ASL delle comunità per tossicodipendenti presenti sul territorio (5 C.T) alla gestione del pagamento delle rette degli utenti assistiti in comunità (sia della nostra ASL che di altre ASL. Attualmente si occupa soltanto della validità dei requisiti funzionali delle comunità terapeutiche alle quali l'Azienda fa riferimento per l'inserimento degli utenti.

*************************************************************************************************

- Incarichi e prestazioni in merito alla Prevenzione Istituti Secondari Superiori in base all'art 106 del D.P.R.309/90

- Referente Liceo Scientifico G. Galilei dal 1993 a dicembre 2013 per le seguenti attività:

- A) Ideazione e conduzione di un Laboratorio di Poesia: uno spazio di ascolto e di prevenzione del disagio.Il gruppo di ragazzi seguiti si riuniva una volta la settimana ( nel periodo scolastico) dalle ore 14,30 alle ore 16,30; le poesie elaborate dai ragazzi venivano raccolte e pubblicate ogni anno a cura di comunità terapeutiche (tipografie) dal 1993 al 2009.
- B) Apertura di uno sportello di consulenza e di ascolto per i ragazzi, gli insegnati e i genitori una volta a settimana dalle ore 12,00 alle ore 13,00 (il venerdi) dall'a.a. 1995 al 1999 e dal 2005 al dicembre 2013.
- C) Consulenze per orientamento universitario e lavorativo alle classi V dell'Istituto.
- D) Formazione e coordinamento nella creazione di un gruppo di ragazzi che gestissero le attività del C.I.A.O (Centro Informazione Accoglienza Orientamento) all'interno dell'Istituto.
- E) Consulenza, in collaborazione con alcuni colleghi psicologi del SER.T., per i docenti referenti alla salute dell'istituto in merito alle attività e'trascolastiche da proporre all'interno dell'istituto e per singoli docenti che avevano situazioni problematiche e di disagio con alcuni alunni.
- F) Consulenza su temi relativi alla dipendenza (sostanze stupefacenti, disturbi alimentari, alcool ecc..) alle classi con modalità attivo-partecipativa in classe o in assemblea di istituto.
- G) Attività di formazione e supervisione del gruppo C.I.A.O per l'anno 1999/2000 per un progetto di iniziative da adottare nell'istituto e consulenza per incontri nelle classi IV superiori su temi specifici.

- H) Referente per un progetto di prevenzione presso la succursale del Liceo Scientifico G. Galilei di Santa Marinella realizzato attraverso incontri mensili con gli alunni del III e IV liceo, concordato con i docenti referenti alla salute dell'istituto, dal novembre 1999 al maggio del 2000. Il progetto ha coinvolto circa 90 alunni (incontri a 2 gruppi per un tot di 4 ore con uno spazio di feed-back con gli insegnanti.

-I) Referente per le attività del C.I.C del Liceo Scientifico G.Galilei dal 1993 a tutt'oggi con incontri programmati finalizzati alla promozione del benessere e la prevenzione del disagio tra i ragazzi, i docenti e i genitori.

Sempre nell'ambito della prevenzione tra il 1993 e il 1997 consulenza e formazione a progetti C.I.C nei seguenti Istituti:
- ITIS MARCONI ' LICEO CLASSICO Guglielmotti:

- Organizzazione di due giornate nazionali di lotta alla droga negli anni 1994/1995 in collaborazione con tutti gli Istituti  Superiori della città (attività di spettacolo e informazione sulle tossicodipendenze e AIDS).- Referente per il progetto ' Prevenzione e Sensibilizzazione del Fenomeno della Tossicodipendenza destinati ai comuni con popolazione superiore ai 5000 abitanti' in collaborazione con i Servizi Sociali del comune di Civitavecchia.
Il progetto è iniziato nell'agosto del 1997 ed è terminato nel dicembre del 2000.
L'obiettivo è stato quello di raggiungere il maggior numero possibile di giovani in merito all'informazione sulle droghe e sui rischi ad esse connesse, con particolare attenzione alle cosiddette nuove droghe e all'abuso di alcool. Il progetto prevedeva la realizzazione di un depliant informativo da realizzarsi in collaborazione con l'Istituto d'Arte e i Servizi Sociali del comune; è stato realizzato, nell'ultimo semestre del 2000, un depliant informativo sulle nuove droghe a cura dei ragazzi dell'Istituto d'Arte che ne hanno curato anche la pubblicizzazione e il volantinaggio nelle scuole della città.

- Referente per il PROGETTO INFORMAGIOVANI in collaborazione con i Servizi Sociali del Comune di Civitavecchia dal 1997 ad aprile del 2000. Nel 1998 la scrivente ha coordinato e formato circa 50 ragazzi provenienti da tutti gli istituti superiori per la realizzazione di uno spazio ' informa-giovani autogestito ( roulotte).Da marzo 1999 ad aprile del 2000 il progetto ha permesso la realizzazione di un video sulla prevenzione del disagio girato insieme agli stessi ragazzi che avevano gestito il servizio informa-giovani.

*************************************************************************************************

- Referente per il SER.T F1 nel gruppo di lavoro per il raggiungimento degli obiettivi per l'anno 1999 per la predisposizione delle Linee Guida finalizzate ad un protocollo d'intesa per l'inserimento in comunità per gli utenti tossicodipendenti della ASL RM/F .
- Partecipazione al coordinamento delle Assistenti Sociali della ASL che si propone di promuovere il ruolo e le attività della figura dell'Assistente Sociale all'interno dell'Azienda Sanitaria.

- Referente per incontri di rebirthing transpersonale (tecnica di respirazione) sia presso il SER.T sia presso il centro diurno 'il Picchio' in collaborazione con gli operatori SER.T e gli operatori della comunità Fratello Sole  la comunità Terapeutica " Il Ponte" nei mesi di novembre e dicembre 2000.

- Incarico dal 2004 a tutt' oggi: "assistenza ai detenuti tossicodipendenti presso il SER.T  Rmf1o al Nuovo Complesso Penitenziario Aurelia di Civitavecchia: applicazione delle misure alternative alla detenzione a detenuti tossicodipendenti e alcooldipendenti come previsto dal D.P.R 309/90 e Legge 46/2006.

- Riconoscimento delle reali funzioni di coordinamento svolte in applicazione dell'art.10 comma 6 del CCN del 20/09/2001 art.19,comma1, lett.C del CCN 2002/2005 del comparto sanità. Delibera Asl RM/F n.497 del 21/12/2005 per il coordinamento delle attività riguardanti i rapporti con le Comunità Terapeutiche della ASL ed i compiti di prevenzione negli Istituti Secondari Superiori del territorio per il SER.T del Distretto F/1. Il coordinamento è riconosciuto solo fino alla data di inizio del part ' time / dal 01/09/2001 al 01/05/2005.

- Conferimento incarico di docenza con atto deliberativo n.1693 del 30/12/2008 dell'Azienda ASL Rm/F di Civitavecchia per "Corso per Operatori Socio Sanitari"per le materie:"Interventi Sociali rivolti all'Infanzia e alla persona anziana (20 ore) e "Organizzazione e Metodologia dei servizi Sociali (10 ore) da marzo a maggio 2009.

- Conferimento incarico di docenza con atto deliberativo n.199 del 27/10/2009 dell'Azienda ASL Rm/F di Civitavecchia per "Corso per Operatori Socio Sanitari riqualificazione Assistenti Domiciliari e Servizi Tutelari (A.D.E.S.T). Codice Si Mon 11962 "per la materia:"Interventi Sociali rivolti alla persona " Modulo Professionalizzante per un tot di 8 ore - Maggio 2010.

- Partecipazione e co - conduzione al Gruppo di Psicoterapia per detenuti tossicodipendenti in carico al SeR:T F1 da maggio 2012 a tutt'oggi con incontro settimanale ( martedi dalle ore 13.45 alle ore 15.15) condotto dal dott. M. Borgioni psicoterapeuta SER.T F1.

 - Conferimento incarico dal 2010 a tutt'oggi per la rilevazione dei dati statistici circa i detentui tossicodipendenti in carico al SER.T presenti negli Istituti Penitenziari del distretto F1 ( lettera incarico prot.n. 16939 del 25/6/2012.

-Conferimento di incarico di progettazione, elaborazione, stesura, conduzione  del progetto di prevenzione del disagio e promozione del benessere  per una migliore qualità delle prestazioni professionali ( benessere organizzativo) per gli operatori penitenziari dei due Istituti sul territorio del Distretto F1 ( Nuovo Complesso Penitenziario “ Aurelia” e Casa di Reclusione  "G. Passerini" di via tarquinia). Il progetto dal titolo: " Chi cura i curanti? " è parte integrante di un Protocollo di Intesa firmato dalle due Direzioni degli Istituti Penitenziari e dalla Direzione generale della ASL RM/F. Il Progetto, deliberato dall'Azienda ASL RMF n. 1414 del 30/11/2012 si è svolto da giugno 2012 a dicembre 2013 ( conferenza stampa con presentazioe dei risultati) con applicazione del test O.P.R.A per la misurazione dei risultati dopo l'applicazione della tecnica del Rebirthing Transpersonale, insegnata ai partecipanti con incontri mensili per 6 mesi consecutivi ( gennaio - luglio 2013). Si è ance ipotizzata la creazione di un percorso formativo - esperienziale interistituzionale di integrazone socio - sanitaria tra la ASL e gli Istituti Penitenziari, finalizzato alla promozione della salute e del benessere e prevenzione del burn out per gli Operatori Penitenziari, da riproporre all'interno degli Istituti stessi  e/o al altre realtà istituzionali analoghe. Il progetto ha previsto l'utlilizzazione di tecniche psico- corporee su un modello teorico di tipo Integrale ( Psicologia Integrale Psicologia Transpersonale), nello specifico l'apprendimento di una tecnica di respirazione ( rebirthing transpersonale) basata esclusivamente sull'uso del respiro.

- Conferimento incarico di progettazione, elaborazione, conduzione in qualità di docente - formatore del progetto formativo: " La gestione del detenuto con disturbo del comportamento" inserito nel Piano Regionale Formazione 2013 richiesto dal D.A.P  Regionale ( Dipartimento Amministrazione Penitenziaria) da svolgersi in quattro giornate formative, rivolto al personale in serviizo presso gli Istituti Penitenziari e gli Uffici di Esecuzione Penale Esterna ( U.E.P.E) del Lazio , da svolgersi nel primo trimestre del 2014.

Conferimento incarico di docenza con atti deliberativi n.369 - 370 - 371 del 15/5/2014 dell'Azienda ASL Rm/F di Civitavecchia per "Corso per Operatori Socio Sanitari -corsi F1 - F2 - F3 -F4- F5 sedi Bracciano e Civitavecchia per le materie :"Interventi Sociali rivolti alla persona - Interventi sociali rivolti alla persona anziana e malata terminale . Interventi sociali alla persona con disagio psichico e tossicodipendenti - "Modulo di Base e Modulo Professionalizzante per un tot di 52 ore formative a corso" Svoltosi da aprile 2014 a -marzo 2015.

- Conferimento incarico di progettazione, elaborazione, conduzione in qualità di docente - formatore del progetto formativo: " La gestione del detenuto con disturbo del comportamento" inserito nel Progetto di Istituto  anno 2015 richiesto dal D.A.P  Regionale ( Dipartimento Amministrazione Penitenziaria) da svolgersi  presso gli Istituti Penitenziari del Distretto F1 in giornate formative, rivolto al personale in serviizo presso gli Istituti Penitenziari e Operatori sanitari della Asl , svoltosi nel secondo semestre del 2015 - giugno - ottobre  -presso gli istituti Penitenziari.


- Conferimento di incarico di progettazione, elaborazione, stesura, conduzione  del progetto di prevenzione del disagio e promozione del benessere  per una migliore qualità delle prestazioni professionali ( benessere organizzativo) per gli operatori della ASL RM/F. Il progetto dal titolo: " Curarsi per curare " è parte integrante di un Progetto Formativo Aziendale anno 2015 - Delibera ASL RM/F n. 299 del 11/03/2015 con applicazione del test O.P.R.A per la misurazione dei risultati dopo l'applicazione della tecnica del Rebirthing Transpersonale, insegnata ai partecipanti con incontri mensili per 6 mesi consecutivi ( aprile - dicembre 2015). Il progetto ha previsto l'utlilizzazione di tecniche psico- corporee su un modello teorico di tipo Integrale ( Psicologia Integrale Psicologia Transpersonale), nello specifico l'apprendimento di una tecnica di respirazione ( rebirthing transpersonale) basata esclusivamente sull'uso del respiro.

Referente per incontri di rebirthing transpersonale  presso  gli istituti Penitenziari  " NCP Aurelia" e Casa di Reclusione  " G. Passerini", di Civitavecchia" ai pazienti detenuti tossicodipendendenti in carico al SER.T da luglio del 2013 a tutt'oggi a cadenza mensile. L'obiettivo è insegnare la tecnica del rebirthing transpersonale ai pz toddicodipendenti per una maggiore consapevolezza di sè.

- Conferimento incarico di progettazione, elaborazione, conduzione in qualità di docente - formatore del progetto formativo: " La gestione del detenuto tossicodipendente problematico " inserito nel Progetto di Istituto  anno 2016 richiesto dal D.A.P  Regionale ( Dipartimento Amministrazione Penitenziaria) da svolgersi  presso gli Istituti Penitenziari del Distretto F1 in giornate formative, rivolto al personale in serviizo presso gli Istituti Penitenziari e Operatori sanitari della Asl e ai pazienti tossicodipendenti in carico al Ser.d , da svolgersi nel secondo semestre del 2016 -aprile - novembre 2016  -presso gli istituti Penitenziari in due edizioni per n. 25 partecipanti.


- Conferimento di incarico di progettazione, elaborazione, stesura, conduzione  del progetto di prevenzione del disagio e promozione del benessere  per una migliore qualità delle prestazioni professionali ( benessere organizzativo) per gli operatori della ASL RM/F. Il progetto dal titolo: " Curarsi per curare 2.0 " - già proposto nel 2015 - è parte integrante di un Progetto Formativo Aziendale anno 2017/18 . Insegnamento della tecnica del Rebirthing Transpersonale ai partecipanti con incontri mensili ( marzo - giugno 2017).